+39 3483601016 info@tecnospy.net

Microblue


È una fonte di luce alternativa molto piccola ideata per lavorare al meglio nella rilevazione di fluidi corporei (sperma, saliva e urine) con l’utilizzo di polveri fluorescenti.

Inserire la parte finale con il lato della lampadina nella fessura gommata sullo schermo ambrato. Per accendere MicroBlue girare verso destra la parte zigrinata all’estremità del corpo della luce oppure premere il tasto. Illuminare l’oggetto interessato e guardare attraverso lo schermo ambrato. Alimentato da 3 batterie AAAA facilmente reperibili in comuni rivendite di batterie.

MicroBlue è portatile e conveniente. Le impronte digitali trattate con polveri fluorescenti normalmente hanno molti più dettagli rispetto a impronte trattate con metodi convenzionali. Questo kit renderà sperma, saliva e urine fluorescenti in modo da facilitarne la raccolta e la successiva analisi. Illumina anche alcune fibre. MicroBlue è comodo per essere utilizzato sulla scena del rapimento o in presenza di un cadavere per poter analizzare il corpo e i luoghi dove impronte o tracce non potrebbero essere avvistate ad occhio nudo. Può anche essere utilizzato in ospedale per trovare tracce di sperma sul corpo della vittima.

Per utilizzare correttamente la polvere fluorescente PowerJet svitare il beccuccio ruotandolo verso destra. Posizionare il piumino per lo spolvero sopra il flacone (come nella figura 1) e premere il flacone rapidamente per generare la fuoriuscita di polvere che andrà a rivestire il piumino. Saranno necessarie più spruzzate di polvere per caricare il piumino per lo spolvero. Non capovolgere il flacone di PowerJet per caricare il piumino (come nella figura 2).

Istruzioni per l’uso con le polveri fluorescenti

  1. Fotografare ogni impronta visibile.
  2. Caricare il piumino per lo spolvero come spiegato in precedenza.
  3. Applicare la polvere sulla superficie da esaminare con un piccolo movimento rotatorio del piumino. Se si è depositata una consistente quantità di polvere sull’impronta, eliminarla con un delicato movimento rotatorio del piumino.
  4. Utilizzare la fonte di luce alternativa MicroBlue.
  5. Fotografare ogni impronta sviluppata utilizzando uno schermo color ambra sovrapposto alla lente della macchina fotografica e illuminare con MicroBlue. Sulla macchinetta fotografica dovrà essere montato un rullino con sensibilità da 200 ASA e si dovrà impostare il diaframma ad un’apertura di 5.6 con un tempo di esposizione di 2 secondi.
  6. Mettere l’etichetta sull’impronta trattata con la polvere, sollevare e richiudere l’etichetta con la parte adesiva.
  7. Scrivere tutte le informazioni necessarie all’elaborazione delle impronte non tralasciando di segnalare che sono trattate con polvere fluorescente e che, quindi, per una migliore visione è necessaria una sorgente di luce alternativa.

 

CONTROLMIX DI PASTORI ANDREA

VIA L. VALLA, 25 20141 MILANO ITALIA

Tel.+39 02 89530774 Fax +39 02 89517131 P.I. 04351470960

info@controlmix.it www.controlmix.it